Supporti e resistenze Strategia supporti e resistenze Analisi tecnica

Il primo elemento da prendere in considerazione per iniziare a fare trading è l’interpretazione del trend di mercato, ossia definire il trend quindi l’andamento generale che un titolo ha nel momento in cui si vuole prendere posizione.

Nell’analisi tecnica ci vengono in aiuto due strumenti molto semplici quanto efficaci che adesso vedremo.

SUPPORTO

Un livello di supporto detto anche minimo o minimo storico si ottiene quando la domanda degli acquirenti prevale rispetto all’offerta dei venditori.

Il livello di supporto è rappresentato dal minimo dei prezzi o meglio da una serie di minimi che si vengono a creare quando i venditori non riescono a prevalere sugli acquirenti.

Tanto più un livello di supporto è testato quanto più diventa affidabile. Quindi quando si troveranno diversi livelli di supporto all’incirca sulla stessa linea di prezzo significa che molto probabilmente quel trend è di tipo rialzista, o comunque vi è un momento in cui gli acquirenti sono più forti dei venditori.

RESISTENZA

Un livello di resistenza detto anche massimo si ottiene quando l’offerta dei venditori prevale rispetto alla domanda degli acquirenti.

Il livello di resistenza è rappresentato da una serie di massimi in linea tra loro proprio come accade nei supporti. Tanto più i livelli di resistenza vengono testati quanto più saranno affidabili e potenzialmente indicatori di un trend ribassista o un cambio di tendenza.

NASCITA DI UN SUPPORTO E DI UNA RESISTENZA

Ognuno di questi livelli nasce con la rottura dell’altro. Pertanto si ha la nascita di un livello di supporto quando viene rotta un resistenza e quindi il prezzo in fase di riassestamento andrà ad appoggiarsi, diventando appunto un supporto, su quello che in precedenza era un livello massimo ossia di resistenza.

Stessa cosa vale per la nascita di un livello di resistenza.

LIVELLI SUPPORTI E RESISTENZE STATICI

Un livello di supporto o resistenza viene definito statico quando esso corrisponde ad un punto preciso costante nel tempo.

Per avvalorare maggiormente un livello di S o R statico occorre considerare diversi fattori quali

· serie di minimi di giornata, settimanali o mensili

· stesso livello su cui al livello precedente vi è stato un forte rimbalzo

LIVELLI SUPPORTI E RESISTENZE DINAMICI

Un livello di supporto o resistenza viene definito dinamico quando esso corrisponde ad un punto costante all’interno di un trend.

Un trend è formato da una serie di minimi e massimi che si muovono nell’arco di un determinato tempo in un unica direzione ossia al rialzo o al ribasso.

Livelli di supporti e resistenze dinamici si possono tracciare mediante una linea obliqua che ne segue l’andamento oppure due linee parallele che determinano il trend del momento dei prezzi.

I trend ossia prezzo di tendenza al rialzo o al ribasso sono classificati in 3 tipi

· major ossia principale avente durata di anni

· medium ossia intermedio avente durata di mesi

· minor ossia trend minore avente durata di settimane